705.694 AMICI E UN NEMICO

11 Feb

Ma allora FACEBOOK serve a qualcosa.
WE ARE ALL KHALED SAID ha piu’ di 700.000 amici.
La rivoluzione egiziana senza leaders ha trovato questa pagina di Facebook in cui parlarsi. E’ nata anonima ma e’ ormai attribuita a WAEL GHONIM, il manager di Google, incarcerato per due settimane e ora in piazza Tahrir.
L’ho seguita da stamattina alle sei e gli amici sono aumentati di 30mila.
TUTTE LE TELEVISIONI IN AMERICA HANNO INTERROTTO I PROGRAMMI E STANNO MANDANDO IN ONDA PIAZZA TAHRIR .  CON INVIATI NELLA PIAZZA CHE INTERVISTANO MANIFESTANTI PAZZI DI GIOIA.
Anche la televisione serve a qualcosa, se usata cosi’.
Non succedeva dall’11 settembre. L’America guarda l’Egitto in diretta.

Comments are closed.