Occupy la convention

30 ago

Promessa di matrimonio sul palco della convention repubblicana. Mi ha ricordato quella che avevo visto a Zuccotti Park.
Forse i due ragazzi di Occupy non sono felici dell’accostamento. E viceversa.
Ma nell’epoca della confusione pubblico-privato le dichiarazioni d’amore pubbliche sono solo un prolungamento della nostra vita made in Facebook. Aridatece Salinger e quelli che nemmeno una fotografia per la patente fanno volentieri.


Comments are closed.