Allora perche’ non fate i corsi di laurea specialistica in latino?

24 mag

Il TAR ha bocciato l’intrepida iniziativa del rettore e del senato accademico del Politecnico di Milano che avrebbe reso la lingua inglese unica e obbligatoria nei corsi di laurea specialistici e di dottorato. Evviva, hanno ┬ávinto la Costituzione e i cento docenti che avevano firmato il ricorso al TAR.
Leggo che alla Bocconi questi corsi esistono da piu’ di dieci anni e, a seguire, sono stati creati in tante universita’ italiane. Anche nello stesso Politecnico sarebbero gia’ il 20% ed infatti gli studenti stranieri sono sensibilmente aumentati.
I ragazzi conoscono l’inglese piu’ dei loro docenti. Il mondo della ricerca parla la lingua internazionale della ricerca. Gli italiani che vanno a fare dottorati nel mondo sono migliaia ma devono quasi sempre passare un test d’inglese. Per il resto, fate voi. Anzi fate vobis.

Comments are closed.