I libri, ormai merce per vendere altra merce

28 ott

Sono colpito, negli ultimi tempi, dall’uso dei libri come elementi decorativi per vendere altro, abiti, oggetti. Solo ieri, camminando per New York, qualche immagine dei grandi magazzini Lord & Taylor e i negozi ¬†Anthropologie .
E poi la storia McDonald’s.¬†Con l’Happy Meal arrivano in dono libri. Non so quanto saranno felici i bambini abituati ai pupazzetti.
I libri non si vendono, tranne gli autori blockbusters. Si regalano, “si indossano”, insieme agli occhiali con i vetri che inforcano i giocatori della NBA quando non sono in mutande.

photo copy 2
photo copy 2
photo copy 2

Comments are closed.