Canestri, autoconsolatori

29 nov

Dopo il quotidiano buzzer beater, il canestro all’ultimo secondo, una serie di canestri di Kyle Singler, che ha giocato nella gloriosa Duke e oggi a Detroit.
I Knicks fanno pena e mi consolo così’, con i baskets di un ragazzone che ci avrebbe fatto parecchio comodo.

Comments are closed.