E l’America scopre il calcio

23 giu

Ho visto la partita di ieri degli Stati uniti contro il Portogallo lontano da New York. In un piccolo paese, 5000 anime, del sud. Con la via centrale su cui siedono il post office, una bella e vera coop alimentare, un ristorante italiano, un caffè’ non Starbucks e un bar sport. Dimenticavo, c’e’ un negozio di libri, un vero bookshop e la padrona mi ha detto che certo perde soldi ma fino a quando consumerà’ una piccola eredita’ starà’ aperta.
Dicevo del bar sport. E’ esploso, non ci si stava dentro. Si sentivano robe non esattamente da commissari tecnici come in Italia ma c’era un’ingenua, fresca partecipazione che mi ha riconciliato con il calcio. Il soccer ce la puo’ fare a diventare una cosa grande in America.

Comments are closed.