Cicciolino e il Parmigianino

27 lug

photo
FRICK1-master495

Domenica scorsa ero andato a vedere la “schiava turca” del Parmigianino al Frick.
Questa domenica mi sono regalato la retrospettiva di Jeff Koons che si spalma su quattro piani al Whitney.
Un’operina di Koons ( a cui lavorano in tanti, come in una fabbrica ) e’ stata acquistata lo scorso novembre per 58.4 milioni. E’ l’artista vivente piu’ caro che ci sia, il che ne fa un fenomeno non liquidabile in due battutine o battutacce. Quindi vi rimando alla critica del New York Times.
Molta gente in fila attorno al museo per entrare e non solo per il piano titolato Made in Heaven ( lo stesso Koons con “the Italian parliamentarian”, Cicciolina ).
Citazioni e rimandi a Warhol hanno riempito le pagine in questi giorni. Ma oggi sono uscito dal Whitney triste. Non come domenica scorsa. Senza arrivare al Parmigianino, che la strada e’ lunga, al confronto la retrospettiva di Cattelan al Guggenheim era un trionfo di intelligenza. Questa e’ un trionfo di selfies.

Comments are closed.