Ho visto il pilot di TRANSPARENT ( Amazon ) il primo post-gender tv show. Bellissimo

31 ago

Questa mattina ho letto un pezzo sul New York Times Magazine su un nuovo “tv show” di Amazon e sono andato a vederlo ( non so perche’ continuo a chiamare “tv shows” cose che si consumano fuori dall’elettrodomestico ma presto finira’ ).
Lo show e’ bellissimo. Inventato e diretto meravigliosamente da Jill Soloway,che leggo ha cominciato ad appassionarsi al mestiere lavorando a Hoop Dreams, che rimane una svolta per tanti.
In tempi di abolizione di bagni separati uomini-donne Transparent illumina il tema dell’identità’ sessuale come mai era stato fatto prima. Con ironia, delicatezza, passione.
La storia della famiglia upper class di Los Angeles ( genitori separati, tre figli adulti ) e’ raccontata in modo da farti scoprire lentamente di cosa stiamo parlando. Come si dovrebbe fare sempre.
Quando mi trovo a scrivere cosi’ bene di uno show ( era accaduto recentemente per True Detective prima di tanti ma solo perché’ vivo in un luogo in cui le cose tv passano prima ) misuro ( gia’ detto anche questo ) la distanza con la nostra televisione. Certo qua siamo su Amazon che non e’ esattamente una tv generalista. Ma nulla vieta di creare strade blu, sentieri secondari per una televisione diversa.
E presto binge watching di tutta la serie. Patatine, birra e allegria.

Comments are closed.