Succede

22 apr

Succede che dopo aver visto RESTREPO, il documentario premiato a SUNDANCE nel 2010 e candidato all’Oscar ne discussi con amici. E dissi che sono contro giornalisti, fotografi, registi EMBEDDED tra i soldati, nelle guerre.
Succede che gli amici provarono a spiegarmi che quello e’ l’unico modo per raccontare quello che accade, in guerra.
Succede che incontro poi il coregista di Restrepo, fotografo pluripremiato, nato in Inghilterra, di casa a New York, TIM HETHERINGTON, e parliamo dell’andare embedded, in guerra.
Succede che mercoledi Hetherington e il fotografo americano , pure pluripremiato e pure di 41 anni, CHRIS HONDROS muoiono in Libia, in guerra.
E succede che ieri riparlo con gli amici della vecchia discussione su Restrepo e succede che non so che dire.

Comments are closed.