CNN verso il taglio del talk show nel prime time. Arrivano i documentari, le inchieste. Segnatevelo

13 nov

Le tv all news, in assenza di “bombe d’acqua” ( leggi uragani ) di nuove Ferguson, di improbabili Obama all’orizzonte, masticano talk shows sempre meno seguiti. Resiste un pubblico volatile da aeroporti e drogati di politica ( pochini in America se non si vota per la Casa Bianca ).
Il risultato e’ che la sempre citata ( a sproposito ) CNN ha toccato i minimi storici nel suo prime time, quello che e’ stato per anni terreno di gioco del glorioso Larry King. E cosi’ alle nove di sera il milione di telespettatori di King si e’ ridotto alla media da bar all’angolo di 180mila irriducibili.
La cura annunciata per la malattia sara’ una serie di inchieste e documentari. Prendetene nota.

Comments are closed.