“NOT THE KNICKS”. La squadra fa schifo e il New York Times manda il cronista altrove

22 feb

FullSizeRender copy

I Knicks sono ultimi nel campionato di basket della NBA.
The New York Times ha un cronista che segue sempre la squadra. L’interesse e’ crollato e anche quello del cronista stesso. E cosi’ sempre meno spazio ai Knicks e Scott Cacciola ( il cronista ) si e’ preso una pausa che e’ stata chiamata dal giornale “Not the Knicks”. Cacciola oggi scrive un lungo articolo di pallacanestro addirittura dalla Nuova Zelanda.
Meraviglie di un grande giornale.

Comments are closed.