Jimmy Fallon e’ Mitt Romney. Grande nelle impersonificazioni, straziante nelle interviste

26 mar

Ieri sera ho aspettato Mitt Romney da Jimmy Fallon. Dopo l’annuncio della candidatura ufficiale alle primarie del primo repubblicano ( Ted Cruz ) e’ arrivato quello che ci aveva provato l’ultima volta con Obama. Anche per lanciare una degna iniziativa filantropica, il suo incontro di boxe con Holyfield, ex campione del mondo.
Stanattina Romney e’ al Today Show della NBC. Sembra in campagna elettorale, vedremo ( ha ufficialmente abbandonato la competizione ).
Il doppio Romney e’stato fantastico, come potete vedere nel video postato. Jimmy Fallon e’ un genio delle impersonificazioni. La sua galleria si arricchisce di famosi e rimarra’ nelle teche della NBC come un museo delle meraviglie tv.
A seguire, purtroppo, e’ arrivata l’intervista, che e’ un altro mestiere. In questi casi Fallon e’ di una mollezza imbarazzante. Ride alle sue battute e a quelle penose di chi si trova davanti. Non ha il distacco, l’ironia di Jon Stewart e Letterman, due che se ne stanno per andare e che saranno rimpianti. Non hanno sostituti all’altezza. Si parla tanto anche a vanvera di giovani You Tubers e giovani conduttori. Un deserto di autoreferenziali, improbabili robette.
Alla televisione, quella che sta ancora al centro del salotto, non basta uno smanettone sui social.

Comments are closed.