Perche’ il New York Times e’ un’altra cosa

14 ott

Un giorno a caso. Oggi.
The New York Times, come sempre, dopo la prima pagina apre con la sezione International ( i nostri esteri ). Sono 8 pagine piu’ una in testa, totale 9. Poi si passa alla sezione National ( casa nostra ). Sono 7 pagine ( compreso l’atteso dibattito di ieri sera tra i candidati democratici ).
Infine la sezione locale, titolata New York ( 4 pagine ).
Sfoglio, invece, i due maggiori quotidiani italiani. Uno apre con 14 pagine di interni e, a seguire, 3 di esteri.
L’altro fa lo stesso. Dopo la prima pagina ne arrivano 14 di cronache nazionali e poi sempre 3 di esteri.
Non conto le pagine di cronache locali nei due quotidiani italiani.
Tutto qua.

E questo e’ riflesso dalla programmazione televisiva in genere.
Le ore di talk shows sulla politica interna italiana sono inimmaginabili in America.
Tutto qua, numero due.

Comments are closed.