Ci andrei piano a dire che Aung San Suu Kyi fara’ il governo

10 nov

image

Guardo la televisione e leggo i giornali a Yangon mentre preparo i bagagli. Stanotte il ritorno a New York dopo tre settimane in Myanmar.
Un paese non così remoto e chiuso come pensavo fosse. Ma su questo ci torno forse nei prossimi giorni.
Leggo su giornali italiani che “la pasionaria” ( solo da noi si usano tali ridicoli appellativi ) ha stravinto.
Per ora si conoscono solo i risultati delle grandi città dove la NLD ha trionfato come era immaginabile. Ma il 70 per cento della popolazione vive nelle campagne e questi risultati arriveranno piu’ tardi.
La USPD ha bisogno solo del 26 percento del voto nazionale per formare un governo, avendo gia’ il 25 percento dei seggi preassegnati ai militari al potere.
La NLD di Aung San Suu Kyi deve conquistare il 67 percento per governare.
Vedremo nei prossimi giorni quello che accade perché il passato insegna che non e’ tutto scontato per “la pasionaria”.

image

Comments are closed.