Tra un anno, 20 gennaio 2017, un nuovo inquilino entrera’ nella Casa Bianca

20 gen

E se il nuovo inquilino della Casa Bianca fosse un signore a cui in molti ( quasi tutti ) non avrebbero dato un centesimo qualche mese fa ?
A vedere l’ultimo sondaggio tra i democratici del New Hampshire Hillary crolla contro il vecchietto, pazzo, socialista, ebreo di Brooklyn ( Sanders ). Lo stato e’ vicino del Vermont in cui Sanders e’ senatore e le minoranze sono irrilevanti. Un sondaggio quindi da prendere con le pinze.
Ad esempio tutt’altra storia in South Carolina, in cui gli afroamericani contano parecchio o altri stati in cui i latinos hanno in mano l’ago della bilancia.
Ma un sondaggio indicativo. E stamattina in tv si parla di questo e dell’endorsement della Palin a Trump ( ma di questo chissenefrega ).
Dicevo ieri che se tu incassi piu’ di 200mila dollari da Wall Street per un discorsetto ( la lista e’ lunga ) poi non puoi pretendere di essere credibile quando dici che regolerai Wall Street stessa.
Si dice anche che ai repubblicani e ai loro finanziatori Sanders contro Trump andrebbe benissimo.
Non sarei cosi’ sicuro. L’America ci ha stupito con il giovane nero dalle Hawaii.
Comunque, la sfida si fa interessante. Ma questa non e’ una sorpresa. Le primarie sono meglio della Premier League di calcio.

IMG_0925
IMG_0926

Comments are closed.