Il confessionale della NBC sulle elezioni. Ci vogliono idee. Cosi’ si puo’ sperare nel social

27 giu

Le televisioni generaliste in genere hanno il problema di abbassare l’eta’ media della propria parrocchia di fedeli. L’ideona è sempre quella. Agganciare i giovani polli che sono fuori dalla batteria con il social, comunque applicato. E qui sta il problema. Ci vuole appunto l’idea. Non basta dire nel corso dei programmi che c’è una app su cui andare perche’ questo presuppone che il programma lo stai gia’ guardando.
Bisogna creare un percorso parallelo, sperando poi si vada ad incrociare con la messa in onda. Penso a questi giorni di europei di calcio. Il telecronista che mi dice che c’è un’app non è un’idea.
La NBC sta provando in varie direzioni. Una è quella di aprire un “confessionale post-it” sulle elezioni.
Una piccola idea che pesca pero’ con furbizia nel magazzino della memoria giovane, usando uno strumento ( il confessionale ) che e’ organico ai social e sedimentato nella “cultura televisiva”.

Cl5pZOAWkAENxXi

Comments are closed.