Il ponte di Paul Simon alla convention democratica racconta una meravigliosa serata

26 lug

Tanti oggi scrivono dei famosi tra i democratici che si affacciano alla convention democratica. Se paragonati ai quattro poveracci di quella repubblicana è come dire che la Juventus e la “mia” Fiorentina hanno fatto la stessa campagna acquisti…
Nel mezzo di una serata molto tesa con i delegati di Bernie che non ne volevano sapere di mischiarsi a quelli di Hillary è arrivato Paul Simon che ha eseguito un solo pezzo.“Bridge over troubled water”.
Mai titolo è stato piu’ azzeccato di questo per raccontare una serata comunque fantastica.

Comments are closed.