L’abitudine

19 set

Ieri ho ricevuto varie email dall’Italia che mi chiedevano “come stai”.
Non ho capito a cosa alludessero e rispondevo parlando di casa, lavoro,ecc
Alla quinta email ho capito. Chiedevano delle bombe a New York.
Quella a Chelsea, a dieci minuti da casa.
E’ che ci fai l’abitudine, vivendo qua, agli allarmi.
Poco fa tutti i cellulari di New York sono stati attraversati da una sirena con annuncio e foto del presunto attentatore. Tutti, contemporaneamente.
Venendo in metropolitana al montaggio, ti guardi attorno come sempre. E quando scendi pensi “รจ andata bene”.

Comments are closed.