Un paese meraviglioso

14 feb

Sono in un paese meraviglioso da una settimana.

Sanremo, Montalbano, la televisione di un canale solo annulla tutto quello che ci siamo detti per anni.
La striscia lunga delle visioni spalmate sui canali di nicchia e non in tempo reale.
Telecomando inutile. Addormentiamoci sul tasto numero uno.

Leggo delle molestie sul lavoro. Ci voleva l’Istat per dire una cosa che fino a ieri sembrava patrimonio di un solo regista.

Piena campagna elettorale. Ho visto con grande disagio il Salvini-Boldrini di ieri sera. Questo paese di anziani dovrebbe tenersi cari i suoi giovani e i suoi migranti. Il resto รจ noia.

unknown-1

Comments are closed.