Gli altri

17 apr

Accadono cose nei campi di calcio, sugli spalti e dintorni che “non vorremmo vedere sui campi di calcio”. Tralascio i dintorni e vado alla visione Sky di ieri sera della Juve.
Sono abbonato ma senza opzione di scegliere in questo caso quale voce, se quella del tifoso o quella “imparziale”.
Nelle coppe vive e lotta solo quella del telecronista tifoso, che alla fine invocava un rigore per la squadra bianconera. Un’appendice del comportamento in campo delle due squadre.
Gli olandesi correvano, prendevano botte e le davano senza un lamento.
Gli altri sempre a circondare l’arbitro, a reclamare ammonizioni. Cose che ci sembrano normali a queste latitudini. Fino a quando non vediamo gli altri. Nelle coppe o nella Premier League.

Comments are closed.