Sindaca

8 set

Ieri incontro con la sindaca di Tunisi nella Medina. La cooperazione italiana ha contribuito a restaurare il complesso di Santa Croce che ora è un “centro di dialogo tra le culture del Mediterraneo”. Souad Abderrahim è la prima donna sindaco della città’. Viene dal partito islamico Ennahdha e si presenta senza velo. La nuova Costituzione garantisce parità’ uomo-donna.
La sindaca sembra andare oltre la Carta.
Non se so abbastanza e diffido di chi dispensa opinioni dopo una settimana in un luogo altro da quello che frequenta abitualmente. Sto a quello che ho visto. E intanto studio. Tunisi non è tutta la Tunisia. Come New York non è gli Stati Uniti. Eccetera.

img_6601

Comments are closed.