Maestri, Tunisia

8 set

img_6541
img_6544

In una scuola elementare di un villaggio tunisino abbiamo parlato di alimentazione. In alcuni contesti rurali la colazione, il pasto ai bambini è una bella spinta a frequentare la scuola.
Abbiamo trovato le aule vuote perchè il 15 settembre ci saranno le elezioni presidenziali e poi si comincia.
Il direttore della scuola elementare ci ha accolto con pane, olio (che produce lui) e miele. Ci ha detto che suo nonno e suo padre si sono seduti su questi banchi quando ancora c’erano i francesi. Oggi, in collaborazione con la cooperazione italiana e il World Food Programme, la scuola ha “un’orto pedagogico”. I bambini imparano a coltivare. A capire cosa mangiano, oltre le merendine, tassate o no. È un’idea.

Comments are closed.