Da Heidegger a Johnny Deep, passando per Garko

13 Gen

Ho visto prima Gabriel Garko¬†sorpreso da Diego Bianchi (Propaganda Live) in un centro commerciale di Bovalino (Calabria) per “la notte degli sconti”(!!!).
Poi, davvero, ho creduto di rivederlo il giorno dopo a C’√® Posta per te in un frammento di storia, quando ho cambiato canale. Era invece Johnny Deep. Assolutamente identici, separati dalla nascita.
Silenti ambedue (poi ho letto che Deep ha parlato con la De Filippi).
Basta la loro presenza. I selfies con Garko. Gli ascolti con Deep.
L’ontolologia di Heidegger, per capire i tempi. Ma bastano anche Facebook, Instagram, You Tube, eccetera. La televisione, generalista, a seguire.

Comments are closed.