Se fosse successo da noi ?

22 ago

Voi direte che da noi non poteva succedere perche’ non si puo’ dare che il premier vada a far visita a se stesso.
OK, pero’ il caso americano non e’ meno interessante (e grave).
Domenica pomeriggio, il presidente Obama in vacanza a Martha’s Vineyard, dopo avere finito di giocare a golf, si muove con la sua motorcade (i nove gipponi neri della sicurezza) e va a far visita al suo amico Roberts, padrone di una villa nell’isola ma non solo di questa.
Brian Roberts e’ il figlio del fondatore di Comcast e padrone della piu’ grande corporation di telecomunicazioni e internet providers del paese. Comcast ha acquisito negli anni dell’amministrazione Obama il 51% della NBC lasciando alla General Electric il 49%, con un merger molto criticato e passato indenne attraverso le maglie di chi dovrebbe sorvegliare che i monopoli non siano tali. Contenuti e provider si sono fusi e cosi’ oggi nello stato di New York puo’ capitare che chi ti porta in casa telefono, internet e cable tv sia anche quello che paga i telegiornali piu’ visti, al mattino e alla sera. Roba che chiamavamo conflitto di interesse per dire di una cosa paleocapitalista, che oggi e’ noioso ricordare anche a me stesso.
NBC che, a parte le news, ha perso lo smalto di un tempo e’ sempre un gigante.
C’era bisogno di andare a far visita all’amico Roberts, caro detached president Obama ( pescato naturalmente da quelli di Politico) ?
Leggendo i commenti alla notizia su Drudge, chi scrive se la prende con la spesa pubblica dei nove gipponi. E’ la storia della trave e la pagliuzza di cui ormai abbiamo perso i contorni, a qualsiasi latitudine.

Comments are closed.