L’Italia con me

31 Ago

È una storia strana quella di lavorare ad un canale, un programma che parla agli italiani (italici dicono quelli che ci capiscono e allargano la platea) all’estero.
Una cosa che ho imparato in tanti anni d’America e viaggi in Asia e Africa è che l’idea stessa di estero è una faccenda mobile. Mi sono spesso sentito all’estero a Roma. Meno a Milano ma questa, come si dice sempre, è un’altra storia.
Estero per me è un’altra cosa. Faccio un esempio per capirci.
Parlo con mio figlio lontano e dico una cosa qualsiasi sulle manifestazioni di protesta in America (Black lives matter). Lui mi tronca e mi dice “ma che ne sappiamo noi cosa vuol dire avere la pelle nera. Siamo dei fottuti bianchi.”
Ecco cosa è per me l’estero. Entrare nelle scarpe, nella pelle dell’altro.

PS Il canale è RAI Italia. Il programma è L’Italia con voi, che vive e lotta insieme a noi su RAI Play.

Comments are closed.