L’Italia che perde

13 Set

Non ho visto i film passati per la mostra veneziana. Ho letto cronache e critiche.
Con la comunicazione dei verdetti si è levato il grido indignato per i premi non assegnati al cinema italiano.
Accade spesso. La squadra di casa non vince e non ci si chiede se è debole. Se debole è stata la selezione anche perchè questo offriva il mercato in una fase molto difficile.
Il solo fatto che il festival abbia avuto luogo mi sembra un fatto positivo. Entrare e prendere posto in un una sala cinematografica richiede un pensiero positivo che ci stacchi dalla poltrona e Netflix. Quindi non è una sconfitta.

Comments are closed.