Carramba

27 Set

Da quando e’ andato in onda ( 2003 su ABC ) il reality EXTREME MAKEOVER : THE HOME EDITION ha rimesso in piedi, arredato centinaia di case.
In occasione di distruzioni causate da uragani, incendi il programma televisivo stringe alleanze con partners filantropici, comunita’ e imprese e racconta storie di resurrezione dai disastri. La prima puntata doppia della nuova stagione e’ andata in onda domenica sera dalle sette alle nove di sera ( ascolto di 6 milioni nella prima ora e di piu’ di 8 nella seconda quando c’e’ stata la sorpresona, in calo rispetto allo scorso anno ma tutti sono stati puniti dal football che ha dominato la serata). Non vedevo la trasmissione da molto perche’ trovo insopportabili i due conduttori ma ieri mi sono piazzato sul divano in attesa dell’annunciata sorpresa. Il caso era quello della Jubilee House, in North Carolina, una casa-rifugio messa su da Barbara Marshall e la sua famiglia per dare un tetto a donne senzacasa, veterane dell’esercito ( sono, secondo stime ufficiali, il 5% dei 107.000 reduci homeless, una catastrofe nazionale ). La stessa Barbara ha servito 15 anni nella Navy.
Come sempre nel programma la famiglia viene spedita in vacanza per una settimana (a Disney World ) e in questo tempo l’ostello, che era ridotto molto male, rinasce a nuova vita. Per l’inaugurazione, carramba, arriva la First Lady, Michelle Obama. Pianti, commozione.
Lacrimavo anch’io a vedere quelle reduci dalle guerre felici.
Televisione finta, consolatoria, propagandista ? Siete cinici. E non e’ un bene.





Comments are closed.