Ecco la “Obama conspiracy”

28 Set

“The President will offer the Second Amendment lip service and hit the campaign trail claiming he has actually been good for gun owners. But it’s a big, fat, stinking lie — just like all the other lies that have come out of this corrupt administration. It’s all part of a massive Obama conspiracy to deceive voters and hide his true intentions to destroy the Second Amendment.”

Queste parole sono di Wayne LaPierre, vice presidente della NRA, la National Rifle Association, venerdi della scorsa settimana. Accusa il presidente Obama di essere parte di una cospirazione per ingannare gli elettori e “distruggere il Secondo Emendamento” alla Costituzione, quello che tutela il diritto dei cittadini americani a possedere e portare armi.
LaPierre ha ricevuto critiche per cose che ha detto in passato. Il   presidente Bush padre si dimise dalla NRA dopo frasi ritenute offensive pronunciate da LaPierre.
Vai LaPierre, sparala sempre piu’ grossa.

Comments are closed.