When I’m 67

28 Ott

Jerry Brown , governatore della California , ha reso noto ieri il nuovo piano pensioni per gli impiegati pubblici dello stato. Il disegno di legge prevede una rivoluzione nei pagamenti dei lavoratori per i fondi pensione ( con una ripartizione che sarebbe molto piu’ pesante per i dipendenti pubblici ) e soprattutto l’innalzamento dell’eta’ per goderne i frutti da 55 anni a 67 per  i nuovi pensionati. In un botto solo 12 anni in piu’. L’ostacolo maggiore per l’anziano governatore ( 73 anni ) verra’ proprio dai suoi compagni di partito , i democratici. Le unions , i potenti sindacati del pubblico impiego difficile mandino giu’ il piano che sembra quello dettato dall’Europa al nostro paese. Il milione e seicentomila impiegati e pensionati dello stato saranno  un blocco elettorale fondamentale anche nelle prossime elezioni presidenziali. Il precedente della California potrebbe avere un seguito in altri stati che stanno vivendo una drammatica crisi nei bilanci. Gli anziani , i nuovi poveri . E questi sarebbero poi i garantiti.
67 anni, la nuova eta’ d’oro. Sognando California e ricordando quello che dicevano i Beatles quando sistemarono l’eta’ della pensione a 64 anni.
When I get older, losing my hair, many years from now
Will you still be sending me a valentine, birthday greetings, bottle of wine?
If I’d been out ‘til quarter to three, would you lock the door?
Will you still need me, will you still feed me when I’m sixty-four?

Comments are closed.