E stanotte i saldi ( con il tacchino ancora in bocca )

24 Nov

http://youtu.be/WKzsq5PwVlQ

Non sopporto il fenomeno Justin Bieber, qua usato nella pubblicita’ di Macy’s per il Black Friday. Tutti urlano alla visione dell’idolo delle teenagers, non tanto per i saldi in arrivo.
Il venerdi dopo Thanksgiving e’ quello che storicamente decide l’intera annata del consumo domestico. Si comincia di solito a mettersi in fila a mezzanotte per l’effetto Trony (Ponte Milvio, Roma). Quest’anno prima, che ancora in molti saremo ad infilare le mani nel ripieno del tacchino. Si prevede un boom nelle vendite, nonostante tutto. Online soprattutto, con Amazon scatenata che mi tempesta di offerte e Apple che ha (parzialmente) deluso i suoi fans.
E’ l’economia in saldo, stupid. Non completamente pero’.

Comments are closed.