Italiani nel mondo, chissenefrega

28 nov

Quanti italiani nel mondo daranno la disdetta del canale ( 554, Time Warner da Manhattan, costo 9.95 dollari piu’ tasse al mese ) di Rai Intermational da gennaio?

Tanti, se saranno cancellati ( come minacciato) i pochi programmi prodotti e rimbalzati solo i programmi gia’ realizzati per le tre reti generaliste. Ovviamente me ne andro’ anch’io. Per vari motivi. Prima di tutto per le scelte di palinsesto. Porta a Porta sempre, Report e Presa Diretta mai. E cosi’ via. Poi perche’ ormai tutto e’ recuperabile sul web. Rimane lo sport, meglio dire il calcio. Le dirette delle partite. Io non sono di quelli che schifano La Giostra del Gol. Si certo, non stiamo parlando di HBO, ESPN. Ma ho sempre respirato in quello studio affollato di pensionati della critica calcistica un’aria di casa non spiacevole. Forse mi sto rimbecillendo ma nella televisione italiana del daytime vedo cose molto peggiori. Robe da cinici vampiri assetati di ascolto che gridano vendetta. La Giostra e’ invece fiera di paese, di quartiere. Con l’odore delle salsicce. Che magari alle nove del mattino della domenica non si ha sempre voglia di ingurgitare. Ma c’e’ di molto peggio nella televisione di casa nostra.
Questi sono i risparmi di Maria Calzetta. E una strategia ( chiamiamola cosi’ ) che lascia via libera alla concorrenza.
Penso da anni che, anzi, questo estero potrebbe essere un canale fondamentale per la Rai.Ma nel paese del chissenefrega pare abbiano deciso, non da ieri, diversamente. Finche’ gira la vostra di giostra, fate pure. Io, da gennaio, do la disdetta. Tanto ricomincia la NBA.

Comments are closed.