Katy Perry ( e come sono messo )

27 Dic

Sotto la porta dell’albergo in cui mi trovo, sull’altra costa, quella a sei ore da New York, trovo USA Today, come succede sempre in America ( il New York Times lo recupero al deli di fronte uscendo e respiro profondamente ). Oggi sono pubblicate tutte le airplay charts del 2011. Roba che aiuta a capire come si indirizza l’ascolto di musica nelle radio americane. Nei primi dieci posti della classifica l’unica/o a comparire più’ di una volta e’ Katy Perry. Tre volte addirittura ( secondo, settimo e nono posto ). Lady Gaga molto sotto. Negli ultimi anni mi sono messo ad ascoltare cose che non trovo più’ nelle charts. Brutto segno, in generale.
Agli inizi di dicembre sono andato a girare un backstage a Saturday Night Live. Ospite musicale era Katy Perry. La stagista Rai che era con noi, Ylenia, mi ha guardato con estrema commiserazione quando ha capito che non sapevo chi fosse Katy Perry. Poi quando ha accennato, con grande pazienza, un motivetto ho detto “Ah quella”.

http://youtu.be/IezVqCH9muw

Comments are closed.